giovedì, Febbraio 2, 2023
- Advertisement -

Anthea Vicenza Volley trova il primo sorriso del 2023: 3-1 all’Assitec Sant’Elia

- Advertisement -
Primo sorriso Anthea Vicenza Volley targato 2023 e del girone di ritorno con le biancorosse  a segno tra le mura amiche grazie al 3-1 contro l’Assitec Sant’Elia, bissando così il successo dell’andata al tie break. Nel match infrasettimanale del girone B di A2 femminile (quarta giornata di ritorno), per le biancorosse di Ivan Iosi trascinatrice l’opposta Julia Kavalenka (23 punti), ottimamente spalleggiata dal capitano (e centrale) Lisa Cheli, mvp e in doppia cifra con 12 punti, dei quali 5 a muro, fondamentale dove anche la collega Alice Farina si è distinta (4 punti) e dove le due squadre hanno brillato soprattutto nel quarto set. Miglior marcatrice ospite, invece, Daniela Dzakovic (15 punti).
Il match ha visto le beriche partire bene nel primo set, conquistato 25-21 grazie a un attacco sugli scudi con il 42% di positività e con una Kavalenka ispirata (7 punti). Nel secondo parziale, però, la squadra di Iosi è calata, con Sant’Elia brava a crescere nella fase break (2 ace e 2 muri), mentre l’Anthea ha pagato dazio con errori in attacco, a dire il vero già presenti nel parziale inaugurale. Il motore di Vicenza, però, si è riacceso nel terzo set, dove la squadra di Iosi ha ridato linfa alla fase offensiva riuscendo al contempo a lavorare sodo per contenere quella laziale. Così, Cheli e compagne l’hanno spuntata 25-18, portandosi sul 2-1 e incamerando matematicamente almeno un punto.
L’Anthea, però, non si è voluta accontentare, a maggior ragione dopo le ottime prove contro le forti Talmassons e San Giovanni in Marignano (doppio onorevole ko per 3-1), così ha duellato strenuamente nella quarta frazione, riuscendo a spuntarla ai vantaggi (26-24) e festeggiando così una vittoria da bottino pieno.
“Sapevamo – il commento di coach Ivan Iosi –  che sarebbe stata una gara scorbutica, perché quando in palio ci sono punti importanti l’emotività e la volontà  di vincere hanno un valore specifico importante. Noi siamo stati bravi perché al di là di ogni partita giocata o non giocata sapersi ricompattare in momenti in cui sembrava che l’avversario potesse scappare via, penso al quarto set in cui eravamo 12-7 e ci siamo ad un certo punto ritrovati 17-15, significa che la squadra era presente, magari un pochino stanca come del resto le nostre avversarie. Si è infatti giocato molto più sul pathos, sulla voglia di portarla a casa. La reazione della squadra dopo il secondo set, in cui, senza nulla togliere all’avversario, abbiamo sbagliato qualcosa in più, ha impressionato. E questo la dice lunga sul carattere e sul lavoro che questa squadra fa. Le ragazze sono state veramente brave, tutte. Quando molte atlete si esprimono a livelli alti, significa che la squadra sta reagendo bene a ciò che gli gira intorno. E questo è un bel segnale per tutti, per la società, per lo staff ma anche per le giocatrici stesse”.
Domenica l’Anthea Vicenza Volley andrà a caccia del bis sul campo della 3M Pallavolo Perugia, fanalino di coda.
ANTHEA VICENZA VOLLEY-ASSITEC SANT’ELIA 3-1
(25-21, 14-25, 25-18, 26-24)
ANTHEA VICENZA VOLLEY: Panucci 9, Cheli 12, Galazzo, Legros 9, Farina 7, Kavalenka 23, Formaggio (L), Groff 1, Ottino 2, Munaron, Ferraro. N.e.: Del Federico (L), Digonzelli, Martinez. All.: Iosi
ASSITEC SANT’ELIA: Cogliandro 8, Spinello 1, Dzakovic 15, Polesello 2, Costagli 5, Ghezzi 10, Vittorio (L), Di Mario, Giorgetta 6, Moschettini. N.e.: Botarelli. All.: Gagliardi
ARBITRI: Pernpruner e Cecconato
NOTE: Durata set: 28′, 22′, 26′, 31′ per un totale di 1 ora 47 minuti di gioco
Anthea Vicenza Volley: battute sbagliate 13, ace 2, ricezione positiva 53% (perfetta 23%), attacco 32%, muri 11, errori 33
Assitec Sant’Elia: battute sbagliate 8, ace 4, ricezione positiva 55% (perfetta 25%), attacco 26%, muri 8, errori 27.
Redazione LaltravIcenza.it
Redazione LaltravIcenza.ithttps://laltravicenza.it
L'altra Vicenza è una testata che nasce come emanazione di ViPiu.it, fondata nel 2006 come settimanale cartaceo per diventare quotidiano web indipendente come VicenzaPiu.com prima del cambio di nome. L'altra Vicenza si occupa del bello di Vicenza

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,542FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -