lunedì, Luglio 15, 2024
- Advertisement -

“Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin”: Piazza delle Biade o della Biava o piazza del Vino

- Advertisement -

Piazza delle Biade o della Biava o piazza del Vino. In questa piazza, secondo l’uso antico, si teneva il mercato dei cereali, biade e delle sementi  (qui la mapparubrica “Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin” qui tutti gli articoli, ndr). Nel 1481, per allargare la piazza, fu demolito un grande magazzino per la vendita del sale esistente davanti alla Chiesa dei Servi.

Lo storico Barbarano scrisse in una nota: «davanti alla chiesa dei Servi è la piazza del Vino, per ingrandire la quale nel 1481 fu spianata una grande casa, nella quale si vendeva il sale, e valeva più di due milla ducati».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,533FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -