sabato, Marzo 2, 2024
- Advertisement -

“Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin”: Piazza del Castello, già piazza San Savino o anche piazza dei Buoi

- Advertisement -

Piazza del Castello. Già piazza San Savino anche piazza dei Buoi (qui la mapparubrica “Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin” qui tutti gli articoli, ndr). Prima che vi sorgessero le fortificazioni si chiamava San Savino, dal nome di una chiesa che sorgeva in loco, piazza dei buoi perché si teneva il mercato degli animali.

Il luogo aveva particolare importanza per la difesa della città, volta ad ovest verso la strada principale di accesso alla città. Ezzelino da Romano rafforzò le mura e le torri da difesa, la più alta chiamata Torre Maggiore. Gli Scaligeri nel 1343 innalzarono il poderoso Torrione, restaurato nel 1507. Attualmente è proprietà privata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,533FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -