giovedì, Febbraio 22, 2024
- Advertisement -

Contemporary Clarinet Summit, al Conservatorio Pedrollo di Vicenza tre giornate di workshop

- Advertisement -

L’evento Contemporary Clarinet Summit avrà luogo al Conservatorio musicale Arrigo Pedrollo di Vicenza per tre giornate di workshop coronate da un grande concerto finale aperto al pubblico. L’iniziativa ha registrato l’iscrizione ai workshop di più di 80 partecipanti provenienti dall’Italia e dall’estero.

Il merito del successo risiede sicuramente nell’importanza degli artisti coinvolti, tra i quali spiccano Gianluigi Trovesi e Louis Sclavis.

Il concerto finale, previsto per le 20.30 di sabato 13 maggio presso la Sala Concerti “M. Pobbe” del Conservatorio, è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per il concerto è possibile chiedere la prenotazione scrivendo a [email protected] entro venerdì 12 Maggio (la prenotazione si intende effettiva solo previa conferma di disponibilità da parte dell’ufficio prenotazioni).

Al concerto parteciperanno due fra i più autorevoli e artisticamente produttivi nomi della musica e del clarinetto creativo internazionale, Gianluigi Trovesi e Louis Sclavis e alcuni fra i più originali, interessanti e riconosciuti musicisti clarinettisti attivi nel mondo dell’improvvisazione e della musica creativa riuniti nell’ Italian Bass Clarinet Circus: Achille Succi, Marco Colonna, Mirco Mariottini, Simone Mauri, Adalberto Ferrari, Andrea Ferrari e Rossano Emili.

Nelle giornate del Summit è prevista l’esposizione di strumenti e accessori con possibilità di provare le novità delle marche esposte.

Il Summit, ideato dal Prof. Adalberto Ferrari, è realizzato in collaborazione con Henri Selmer – Paris, Daminelli Pietro, BAKUN.

PROGRAMMA
GIOVEDÌ 11 MAGGIO 
10:00-13:00
Andrea Ferrari 
Sfere creative: il suono dinamico 
La struttura e l’improvvisazione, un percorso fluido
(workshop dedicato alle scuole ad indirizzo musicale e licei musicali ospiti)
12:00-15:00
Simone Mauri 
Il clarinetto basso totale 
La loop station come mezzo esplorativo 
16:00-19:00
Mirco Mariottini 
L’improvvisazione come luogo
Il clarinetto fra tonalità e atonalità 
VENERDÌ 12 MAGGIO
9:00-12:00
Achille Succi 
Improvvisazione partendo dal linguaggio di Bach 
Come Bach sia stato un jazz man ante litteram. Come approcciarsi al jazz partendo dalla musica barocca 
13:30-16:30
Marco Colonna 
Improvvisazione come Architettura dei Materiali 
Improvvisazione come metodo compositivo, identificazione dei materiali e sviluppi di percorsi combinatori ed evolutivi delle matrici cellulari all’interno dell’improvvisazione 
SABATO 13 MAGGIO 
10:00-13:00
Andrea Ferrari 
Sfere creative: il suono dinamico 
La struttura e l’improvvisazione, un percorso fluido
(workshop dedicato alle scuole ad indirizzo musicale e licei musicali ospiti)
9:00-12:00
Gianluigi Trovesi  
Una storia creativa 
Come raccontare la musica con i clarinetti 
13:00-16:00
Louis Sclavis 
Everyone can improvise 
Approcci creativi 
20:30
Concerto del Contemporary Clarinet Summit
aperto al pubblico ad ingresso libero fino al limite di posti disponibili
Possibilità di prenotazione scrivendo alla mail [email protected]

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,533FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -