martedì, Maggio 28, 2024
- Advertisement -

Le prigioni di Mossano: uno dei posti più misteriosi dei Colli Berici

- Advertisement -

Le prigioni di Mossano sono sicuramente uno dei posti più belli e misteriosi dei Colli Berici. Possiamo solo ipotizzare che alla base della costruzione ci fosse la volontà di creare un edificio molto elegante di rappresentanza, ma allo stesso tempo sicuro.

In realtà ci sono tantissime ipotesi riguardo a cosa potesse servire: la più accreditata rivela la necessità di protezione di chi viveva in questo posto. Molto probabilmente era un posto di guardia, dove risiedevano soldati alla difesa del territorio di Vicenza, ma un’altra ipotesi collega la costruzione al vescovo vicentino: probabilmente era un punto d’appoggio per la riscossione della decima che gli spettava, dato che la valle era una vera e propria industria dotata di dodici mulini ad acqua che macinavano il grano.

Le origini delle attività risalgono al 980 d.C., poi c’è stata una ristrutturazione tra il 1380 e il 1400, e nel 1933 lo Stato italiano lo ha dichiarato patrimonio protetto. Il nome di prigioni probabilmente deriva dal fatto che è stato costruito da prigionieri, ma non sembra aver mai svolto effettivamente la funzione di carcere.

Di Adriana Craciun da Storie Vicentine n. 7 marzo-aprile 2022


In uscita il numero di Maggio 2023
distribuito nelle edicole del centro e prima periferia e agli Abbonati
Prezzo di copertina euro 5
Abbonamento 5 numeri euro 20
Over 65 euro 20 (due abbonamenti)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,533FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -