venerdì, Aprile 19, 2024
- Advertisement -

Hangar Palooza al Parco della Pace di Vicenza: arriva il “Festival dei festival”

- Advertisement -

L’Hangar Palooza è stato presentato come il “Festival dei festival” e si terrà al Parco della Pace di Vicenza. L’area verde ospiterà il primo grande evento dopo anni di lavori e sarà aperto in via straordinaria ininterrottamente dalle 7 alle 4 del mattino, dal 13 al 15 ottobre 2023.

L’Hangar Palooza è organizzato dal Comune di Vicenza e dal Coordinamento Festival di Vicenza che riunisce le sei feste rock della città. Sarà possibile trovare nello stesso luogo musica e dibattiti, per un totale di 55 ore di intrattenimento. Di queste saranno 30 ore di musica, 5 dibattiti e conferenze, con l’aggiunta di 24 ore di mercati alimentari e artigianali.

Tra le iniziative del festival ci sono: musica live, dj set, dibattiti, cineforum, workshop, jam session, concerti all’alba, spettacoli busker, writer, mercatino artigianale e biologico. Il tutto si svolgerà nei due hangar, mentre nell’area esterna verrà allestito un grande palco coperto per non dover interrompere in caso di pioggia. Durante il Festival, ci saranno anche opportunità per praticare sport come il tiro con l’arco, la canoa e partecipare ad attività organizzate in collaborazione con la società atletica e di rugby.

Gli interventi degli assessori

I primi a scoprire il Festival saranno i bambini. Di fatto, sono state invitate tutte le quarte e quinte delle scuole primarie della città. L’assessore all’istruzione Giovanni Selmo spiega: “È importante che il Festival inizi coi bambini, perché saranno coloro che vivranno il parco e lo vedranno crescere nel tempo, accompagnando lo sviluppo dei suoi alberi e della sua biodiversità”. Aggiunge inoltre: “L’obiettivo, poi, è che questi ambasciatori possano raccontare e riaccompagnare al parco genitori e amici durante il Festival: consegneremo, infatti, a ciascuno di loro un buono per una corsa nel trenino che percorrerà una parte del parco”. Gli alunni avranno la possibilità di entrare la mattina, nonostante l’inaugurazione sia fissata alle 17 con l’apertura ufficiale alle 18 con dj set. Inoltre parteciperanno ad attività di animazione e assisteranno alle proiezioni del CineClub a cura del Cinema Odeon.

Leonardo Nicolai, assessore alle politiche giovanili, sottolinea: “Con Hangar Palooza l’ambizione è di far sognare un futuro diverso alla città, sia per il Parco della Pace, per cui i modi di scoprirlo saranno tantissimi e variegati, sia per i festival estivi, che oggi si arricchiscono di una nuova offerta che speriamo diventi un riferimento anche oltre i confini della nostra provincia”.

Quota d’ingresso e parcheggio

Per accedere al Festival si dovrà versare 1 euro a copertura delle spese, oltre al parcheggio se si arriva in macchina. Una prima stima è di 300 posti auto, ma si vuole incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici e delle biciclette, fornendo ad esse un parcheggio gratuito. Alle 2 di notte i cancelli verranno chiusi, ma su prenotazione si potrà assistere alla proiezione di pellicole cinematografiche fino alle 4. Per partecipare alle attività con numero chiuso si potrà prenotare sul sito del Festival dove verrà messo a disposizione il programma completo.

Gli Sponsor

I tre giorni di festival vedranno il coinvolgimento di oltre 100 volontari. Decine di associazioni, cooperative e gruppi sono coinvolti per la buona riuscita dell’iniziativa tra cui Cinema Odeon che cura il CineClub, Casa di cultura popolare Vicenza, Coldiretti Vicenza, Cooperativa insieme, Legambiente Vicenza, Lipu Vicenza, WWF Vicenza, Working Title Film Festival- Festival del Cinema del Lavoro, Non dalla guerra e numerose società sportive e realtà commerciali del territorio tra cui Birrone – Birrificio Artigianale Agricolo Vicenza, Blunt Skateshop, Zebra – Multimedia Immersive Solutions, Develon.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,533FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -