domenica, Febbraio 5, 2023
- Advertisement -

“Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin”: Contrà San Gaetano Thiene, che Papa Clemente X canonizza nel 1671

- Advertisement -

Contrà San Gaetano Thiene. Gran uomo e gran Santo. Nel IV centenario della morte del Santo, con delibera del consiglio comunale 25 ottobre 1948, la via venne intitolata a San Gaetano Thiene (qui la mapparubrica “Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin” qui tutti gli articoli, ndr), nato a Vicenza nell’ottobre 1480 nella casa di Pusterla, dal conte Gaspare e Maria Porto.

Giovanissimo, perde il padre e la madre diventa sua tutrice.

Frequenta l’Università Patavina e nel 1504 si laurea in Diritto Civile e Canonico. Si trasferisce a Roma, dove a 36 anni decide di farsi prete; fu ordinato sacerdote il 30 dicembre 1516.

Nel 1518 muore sua madre, sistema l’eredità dei beni paterni e si dedica interamente all’amore per Cristo e il prossimo.

La morte lo coglie il 7 agosto 1547. Il Papa Clemente X nel 1671 lo canonizza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,541FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -