domenica, Aprile 14, 2024
- Advertisement -

Malo, visita alla fattoria didattica “La Greppia” fra natura, animali e genuinità dei prodotti finiti

- Advertisement -

Le fattorie didattiche sono una realtà ancora poco conosciuta nel nostro territorio, ma in fase di espansione. Sono aziende agricole che organizzano esperienze e laboratori per adulti e bambini. C’è chi fa raccogliere frutta e verdura, chi fa avvicinare agli animali da allevamento e chi fa creare veri e propri prodotti, dalla natura al confezionato. Esperienze originali come fare l’agricoltore per un giorno sono molto apprezzate da scuole e famiglie.

Noi siamo andati a visitare la fattoria didattica “La Greppia” di S. Tomio di Malo, un’azienda agricola a conduzione familiare che produce per lo più latte, formaggi, yogurt, e dessert di panna cotta o frutta mescolata allo yogurt. Qui infatti è presente una grande stalla con circa 140 mucche, compresi i vitellini. E’ gestita dai coniugi Fabio e Denise Scorzato. “La Greppia significa la mangiatoia- spiegano i coniugi Scorzato-. Siamo iscritti come fattoria didattica dal 2012, anche se gestiamo la fattoria dal 2001”.

mucche la greppia
L’inizio della stalla della fattoria La Greppia. Foto: m.c.

Fabio, qual è la storia della vostra azienda?

“Alla fine degli anni ’60, i miei genitori scesero dalle colline che circondano S. Tomio per instaurare la propria azienda agricola in pianura. Da quel momento parte quella che, di generazione in generazione, è l’attuale fattoria. Dal 2001 l’azienda è condotta da me e mia moglie Denise. I miei genitori Gaetano ed Odilla fanno parte dello staff aziendale, assieme a quattro dipendenti. Si tratta di un allevamento di vacche per la produzione di Latte di Alta Qualità con trasformazione di parte del latte, vendita e fattoria didattica.
Vengono prodotti circa 7 mila quintali di latte annui che sono destinati alla cooperativa Latterie Vicentine per le varie trasformazioni (ad esempio Asiago DOP, Grana Padano DOP, Latte alimentare, burro) e al laboratorio aziendale.

Dal 2004 le vacche vivono in una nuova stalla attrezzata per il loro benessere e per la qualità del lavoro degli operatori. L’azienda si è quindi costituita di 3 aree. C’è la stalla che ospita 130 animali, con i locali per la mungitura e lo stoccaggio del latte. C’è poi un’area dedicata all’immagazzinamento degli alimenti per la mandria e al ricovero delle attrezzature per le lavorazioni aziendali. E’ presente poi un’area in cui si trasforma il proprio latte, vendendo agri-yogurt e agri-dessert nell’incluso punto vendita.

vitellini
Un paio di vitellini in fattoria. Foto: m.c.

Vengono coltivati mais, sorgo zuccherino, erbaio, erba medica e prato stabile su una superficie di circa 50 ettari, in comune di Malo e Isola Vicentina. Tutto il prodotto finale delle coltivazioni è destinato all’alimentazione delle bovine. L’azienda acquista sul mercato la quantità di alimenti mancante a soddisfare il fabbisogno della mandria.

E’ Fattoria Didattica della Regione Veneto dal 2012 con operatori formati e qualificati. Può accogliere scuole, anziani, famiglie, diversamente abili, gruppi di amici, presentando loro varie proposte : gite, visite guidate, feste di fine anno, laboratori, percorsi, passeggiate, centri estivi, animazione e pacchetti regalo.

Dal 2017 La Greppia diventa “AgriYogurteria”: trasforma parte del proprio latte in agri-yogurt e agri-dessert. Inizia così un mercato iper specializzato nel panorama dell’agricoltura, facendo scoprire un mondo dello yogurt molto più vasto di ciò che normalmente si conosce (yogurt classici, salati, drink, kefir, compatto, ecc). Vende i propri prodotti nel punto vendita aziendale, nel distributore H24 e presso i negozi di fiducia”.

mucche greppia
Alcune mucche della fattoria La Greppia. Foto: m.c.

Quali esperienze si possono provare come fattoria didattica?

“Organizziamo visite, laboratori, percorsi  e feste negli ambienti del latte alla scoperta degli alimenti per gli animali, delle coltivazioni di mais, sorgo, erba medica e prato stabile e del laboratorio dove trasformiamo il nostro latte in agri-yogurt e altre delicatezze.

Le esperienze in fattoria si suddividono in due momenti. Uno comprende la visita guidata alla stalla, conoscendo le mucche, la loro alimentazione e il loro ciclo di vita, la mungitura e la trasformazione del latte. Un secondo momento sarà, invece, dedicato a dei laboratori a scelta. Ad esempio, si può effettuare un percorso sensoriale per scoprire la composizione della razione data agli animali. Si possono classificare i foraggi utilizzando delle griglie descrittive e provare a creare un mix di foraggi da portare alle mucche.

Oppure ci si può cimentare con la trasformazione dello yogurt, scoprendone i gusti e i profumi con l’utilizzo dei cinque sensi. Si possono poi degustare le proprie creazioni.

Oppure è possibile esplorare il prato vicino l’azienda, per riconoscerne erbe, foraggi e fiori, parlando così di stagionalità e di biodiversità. Infine, è possibile creare un pupazzo con il fieno da portare a casa.

Oppure si può fare un’esperienza pomeridiana concreta di mungitura (per scoprire le tante attenzioni nascoste dietro ad un litro di latte) e allattamento dei vitellini, per poi concludere con una degustazione dei prodotti della fattoria”.

yogurt
Gli yogurt e gli agri dessert ovvero i prodotti finiti de la Greppia. Foto: m.c.

Quali sono i prodotti finiti?

“Oltre a latte e formaggi e miele, abbiamo tutto il settore della yogurteria con agri dessert, agri yogurt, yogurt drink, cremini, panna cotta al pistacchio, agri kefir, yogurt salato, yogurt ai vari tipi di miele e tante altre golosità che si possono degustare qui da noi”.

Il valore aggiunto della fattoria “La Greppia” è anche quello di far conoscere e sperimentare al visitatore tutti i passaggi dalla mungitura al prodotto confezionato. Ogni cosa fatta dall’inizio alla fine con le proprie mani e con la propria fatica, sembra poi ancora più buona, genuina e gustosa.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,533FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -