venerdì, Febbraio 3, 2023
- Advertisement -

Capo d’Orlando passa a Vicenza, infortuni ad Ambrosetti e Ianuale. Le dichiarazioni di Cilio

- Advertisement -

Con Infodrive Capo d’Orlando la Civitus Allianz Vicenza perde e cade in casa per la terza volta in questa stagione e deve fare i conti anche con gli infortuni di Ambrosetti, problema muscolare al torace nell’ultimo allenamento, e del top scorer biancorosso del match Ianuale che si é infortunato alla caviglia nell’ultimo minuto, uscendo dolorante in spalla ai compagni, dopo essere ricaduto male in seguito ad una sua gran stoppata. Capo d’Orlando vincendo di dieci ha ribaltato anche il confronto diretto, per un solo punto, nonostante la tripla sulla sirena di Giaquinto quasi da metà campo.

L’avvio é 0-5 per l’Orlandina con Zocca partito in quinetto che sblocca da tre Vicenza dopo quattro minuti senza segnare. Il contro break vicentino é di 8-0 sigillato da Campiello ancora dalla lunga distanza. La gara si mantiene su ritmi bassi, con i padroni di casa che appaiono più contratti: Giaquinto dalla panchina dà un po’ di verve all’attacco, ma dall’altra parte Baldassarre comincia a fare la voce grossa sotto i tabelloni. Cucchiaro in arresto e tiro consegna il primo vantaggio Civitus a 30 secondi dall’intervallo e in uscita dagli spogliatoi il play biancorosso apre le danze dall’angolo, provando ad alzare i giri del motore. Ma i due esperti Laganà e Passera rispondono, Vecerina sigla il +13 a 5 minuti dalla fine. Con un mini parziale di 5-0 Vicenza si rifà sotto, ma ancora Laganà con un siluro da lontano chiude la contesa.

“Non siamo mai riusciti a mettere le nostre marce alte – ha dichiarato coach Manuel Cilio a fine gara – Capo d’Orlando ha scelto di giocare a un ritmo bassissimo contro di noi e non abbiamo mai disteso il nostro gioco. In tante azioni abbiamo preso dei tiri complicati, siamo stati poco lucidi, ma è difficile cambiare modo di giocare in due giorni”.

Civitus Allianz Vicenza – Infodrive Capo d’Orlando 63-73 (13-15, 17-14, 17-21, 16-23)

Civitus Allianz Vicenza: Nicolo Ianuale 16 (4/5, 2/7), Valerio Cucchiaro 15 (4/6, 2/7), Luca Brambilla 9 (1/6, 2/5), Francesco Giaquinto 8 (2/2, 1/3), Andrea Campiello 6 (1/4, 1/2), Andrea Zocca 5 (1/3, 1/7), Dorde Tomcic 4 (1/5, 0/1), Riccardo Bassi 0 (0/1, 0/0), Alberto Pendin 0 (0/0, 0/0), Marco Massignan 0 (0/0, 0/0), Andrea Ambrosetti 0 (0/0, 0/0), Nicholas Carr 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 15 – Rimbalzi: 37 10 + 27 (Andrea Campiello 11) – Assist: 9 (Valerio Cucchiaro 6)

Infodrive Capo d’Orlando: Simone Vecerina 14 (4/9, 1/3), Marco Passera 11 (5/7, 0/2), Matteo Lagana 11 (1/4, 3/8), Patrick Baldassarre 11 (4/5, 1/2), Ricards Klanskis 10 (3/5, 0/1), Alberto Triassi 7 (2/4, 1/1), Daniele Okereke 6 (3/5, 0/0), Thomas Binelli 3 (0/1, 1/2), Samuele Telesca 0 (0/0, 0/0), Andrea Collovì 0 (0/0, 0/0), Gianmarco Romagnolo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 16 – Rimbalzi: 35 3 + 32 (Simone Vecerina, Matteo Lagana, Patrick Baldassarre 7) – Assist: 8 (Matteo Lagana, Patrick Baldassarre 2)

——
Fonte: Pallacanestro Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali di Pallacanestro Vicenza

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,542FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -