sabato, Maggio 18, 2024
- Advertisement -

Ettore Pagano: il giovane e talentuoso violoncellista si esibirà martedì 7 novembre all’Odeo del Teatro Olimpico di Vicenza

- Advertisement -

Ettore Pagano, il giovane e talentuoso violoncellista, sarà l’ospite speciale del Recital che si terrà martedì 7 novembre alle 20:30 presso l’Odeo del Teatro Olimpico di Vicenza. Lo accompagnerà al pianoforte Monica Cattarossi.

Questo eccezionale evento è organizzato dall’assessorato alla cultura, al turismo e all’attrattività della città ed è parte del cartellone della prima edizione del Festival Internazionale di Musica del Veneto, promosso dall’associazione Musica & Cultura con il patrocinio della presidenza del consiglio regionale del Veneto e il sostegno di numerosi enti pubblici che partecipano all’evento.

Il festival mira a mettere in rete le diverse municipalità della Regione del Veneto per valorizzare le peculiarità e le bellezze del patrimonio locale attraverso un circuito di concerti ad alto valore artistico, che vede la partecipazione di musicisti di fama internazionale e giovani talenti emergenti.

Il programma della serata prevede l’esecuzione di brani di compositori quali Rachmaninov, Busoni e Stravinsky.

L’ingresso al concerto all’Odeo di Vicenza è gratuito, ma è necessario prenotare i posti inviando una email a [email protected].

Ettore Pagano, nato a Roma nel 2003, ha iniziato a studiare il violoncello all’età di nove anni. Ha ricevuto la sua formazione presso l’Accademia Chigiana sotto la guida di Antonio Meneses e David Geringas, e ha frequentato la Pavia Cello Academy con Enrico Dindo, oltre all’Accademia W. Stauffer di Cremona. Ha concluso il suo corso di Laurea triennale al Conservatorio S. Cecilia di Roma, ottenendo il massimo dei voti, la lode e una menzione speciale.

Dal 2013, ha vinto il primo premio in oltre 40 concorsi nazionali e internazionali. Il suo più recente riconoscimento internazionale è il primo premio al prestigioso Khachaturian Cello Competition, tenutosi a Yerevan nel giugno 2022. È stato invitato a esibirsi su importanti palcoscenici internazionali, sia in recital che come solista con orchestre in molte parti del mondo, tra cui Parigi, diverse città in Germania, Austria, Ungheria, Croazia, Lituania, Albania, Armenia, Kuwait, Oman e Stati Uniti d’America. Per il periodo 2023/24, ha già ricevuto inviti da rinomate società concertistiche italiane e istituzioni sinfonico-orchestrali, con impegni confermati in città come Torino, Milano, Genova, Verona, Venezia, Trieste, Bologna, Ancona, Roma, Napoli, Palermo e Cagliari. Inoltre, sarà ospite dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, con esibizioni programmate all’Auditorium Toscanini di Torino con diretta su Radio3 e Rai Cultura, oltre a una tournée presso la Royal Opera House di Muscat, Oman.


Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stay Connected

9,253FansMi piace
3,533FollowerSegui
2,652IscrittiIscriviti
- Advertisement -
- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -