Escursioni da brividi: la strada delle 52 gallerie sul Pasubio

0
78

Uno dei posti più suggestivi da visitare nel territorio Vicentino è sicuramente la cosiddetta strada delle 52 gallerie, che unisce lo spettacolo paesaggistico alla grande memoria storica. Inizia da Bocchetta Campiglia a circa 1200 metri in località Posina e termina alle Porte del Pasubio, ai confini con il Trentino Alto Adige a 1928 metri.

Struttura

La strada fu costruita come mulattiera militare durante la Grande Guerra. In tutto è lunga 6 chilometri e mezzo, di cui più di 2 sono nelle gallerie scavate nella roccia. Le gallerie 19 e 20 si avvitano su se stesse come un cavatappi. All’uscita della 47esima ci si trova nel punto più alto, a 2000 metri, e si può ammirare un panorama mozzafiato.

Curiosità

È severamente vietato percorrerla in bicicletta ed è comunque preferibile farlo in estate. Secondo Driving experiences è una delle strade più pericolose al mondo. Ma d’altra parte è un percorso indimenticabile per chi ama spostarsi a piedi.

 

 

- Pubblicità -