Vicenza capitale dei marketplace sul web

0
43

Mille imprenditori, trenta speaker e otto sale. Il 15 novembre il distretto dell’e-commerce a
Nordest si presenta. Dal web alla logistica, passando per i social e i
sistemi di pagamento: così le pmi possono resistere all’apocalisse del
retail.

Come riporta il comunicato di Velvet Media Vicenza il prossimo 15 novembre diventa la capitale del Nord Italia dei marketplace sul web. Nella straordinaria location del Convention Centre, una struttura moderna di oltre 6.500 metri quadri, Velvet Media, agenzia di
marketing e comunicazione, organizza una giornata dedicata alle imprese che
vogliono sviluppare il proprio business digitale omnichannel. Saranno
spiegate le ultime innovazioni tecnologiche, verranno svelati trucchi
e strategie per la comunicazione on line, si racconteranno i viaggi reali della merce,
dai magazzini fino al campanello di casa attraverso i professionisti della
logistica.

Un evento nato in collaborazione con Poste Italiane, ma anche con Storeden,
azienda leader negli e-commerce, e Prima Posizione, agenzia seo di Padova.
L’obiettivo è quello di riunire gli stati generali del mondo
imprenditoriale che ruota attorno al web e di anticipare le linee di
sviluppo del mercato per i prossimi anni.

I numeri messi in campo sono imponenti. A relazionare ci saranno trenta
speaker, che, per settore di competenza, spiegheranno l’universo della
vendita on line; gli speech più importanti avverranno nella sala “Teatro
Palladio” da 710 posti a sedere. Si parte dal web e dai marketplace, la
facciata sulla quale l’utente si ferma, ma sulla quale è arrivato grazie a
strategie di marketing web omnichannel che, forse anche inconsapevolmente,
lo hanno condotto a quell’acquisto usando sistemi di pagamento che sono
sempre più evoluti e performanti. Dal clic sullo smartphone al postino che
suona il campanello si apre poi un nuovo mondo: magazzini da gestire,
movimentazione su gomma da coordinare, tempistiche da rispettare.

Ad ascoltare, una platea di un migliaio tra imprenditori, amministratori
delegati, dirigenti, manager e liberi professionisti. Per i workshop più
tecnici, a disposizione quattro spazi dai 40 ai 90 posti, ma anche tre sale
riservate al B2B con analisi e consulenze personalizzate e relative al
business on line delle imprese che volessero incontrare i professionisti
dell’ecommerce.

Tra i primi speaker annunciati, consulenti del calibro di Giovanni
Cappellotto, autore dell’attuale manuale più venduto dedicato all’ecommerce
e Fabio Sutto, digital strategy and performance marketing specialist.
Relatori anche dal mondo universitario dalla Cattolica di Milano e
Università di Padova e referenti di colossi del calibro di AliExpress,
PayPal e Postepay. Diversi gli interventi dai professionisti del marketing
come Bassel Bakdounes, founder e ceo di Velvet Media e autore del libro
Marketing Heroes, e Matteo Dario, communication director nell’omonima
azienda. Spazio anche all’innovazione con l’intervento di Mariaisabella
Musulin e Enrico Pastrello, entrambi co-founder di JustX, startup
specializzata in influencer marketing. Si parlerà del mondo dei marketplace
e new business con Andrea Zaniolo e di social media con Omar Rossetto,
consulente social media specialist. Spazio anche a casi studio e interventi
verticali sui rispettivi settori di business: a relazionare Alessio Badia,
docente alla Bocconi sul settore fashion, Bracchi Group sul tema delivery,
LegakBlink sull’assistenza legale e ancora decisiva la collaborazione con
Omniaweb, M101 e Newlight Shows e della rete di impresa DiMeCom (Digital
Mediterranean communication). A condurre la giornata il giornalista Carlo
Tomaso Parmegiani assieme a Eliana Turbian, communication manager and
marketing specialist. Media partner dell’evento è la rivista Millionaire.

- Pubblicità -