Quartiere Parco Città, Spiller (PD): “degrado, abbandono rifiuti, schiamazzi notturni e piccoli atti di vandalismo”

0
18
parco città
parco città

“Sulla lotta al degrado nel quartiere di Parco città il sindaco Rucco spese fiumi di parole in campagna elettorale. Da allora poco è stato fatto, se non spostare alcuni cassonetti di Via Mollino ed avviare il “controllo di vicinato” (di cui è facile prevedere il fallimento, dato l’esito avuto negli altri quartieri). Così i problemi di un tempo sono rimasti e, forse, aumentati.
In particolar modo l’area sud del complesso di Parco città è spesso soggetta ad atti di vandalismo che, seppur di lieve entità, rendono la vita difficile ai molti residenti della zona ma anche ai commercianti e ai clienti della galleria commerciale”. Lo afferma in un comunicato il consigliere comunale del PD Cristiano Spiller, che a tal proposito ha presentato un’interrogazione.

“Problemi simili si riscontrano nel vicino parco, a pochi passi dalla sede della ex circoscrizione 4. L’area è oggetto di abbandono rifiuti, imbrattamento muri, ritrovi di gruppi di persone che infastidiscono i residenti, schiamazzi anche notturni. Tutto ciò premesso – aggiunge Spiller – si interroga il Sindaco, in quanto delegato alla sicurezza urbana, per sapere: 1. Se l’area oggetto dell’interrogazione è soggetta a periodici controlli della Polizia locale. 2. Quali iniziative intende assumere per migliorare la vivibilità della zona, al di là del tanto sbandierato “controllo di vicinato” che ha già dimostrato, nei quartieri dove è attivo, di non essere uno strumento adatto e sufficiente. 3. Se intende richiedere al gestore della raccolta rifiuti e ai proprietari degli immobili abbandonati, in cui maggiormente si concentra il degrado, una più frequente ed efficace pulizia”.

- Pubblicità -