Marano Vicentino, torna l’evento dedicato all’incontro tra culture “Panorama sul mondo”

0
12

Si svolgerà venerdì 11 e sabato 12 settembre la manifestazione maranese “Panorama sul mondo”. Venerdì 11 settembre alle 20.00, al Cinema Campana sarà proiettato in anteprima il documentario “Siamo qui da vent’anni” (Italia, 2020, 48 ‘), con la partecipazione del regista Sandro Bozzolo.
Latte, vino, formaggio, frutta e castagne: la vocazione agricola della Provincia di Cuneo, terra fortunata tra le Langhe e le Alpi del Mare, si rinnova nel segno di una globalizzazione del mercato del lavoro che sopperisce alla mancanza di manodopera locale, e diviene emblematica di quanto accaduto nell’intero mondo occidentale.Tra i suoni ei silenzi del lavoro quotidiano, mentre i figli crescono e diventano italiani senza passaporto, una domanda si va formando nel documentario, ed è rivolta a tutti: siamo qui da vent’anni, per quanto tempo ancora dovremo rimanere invisibili?
È consigliata la prenotazione scrivendo a [email protected]

Sabato 12 settembre la manifestazione prosegue nel parco Marco Dal Bianco (in caso di pioggia in auditorium comunale), sempre alle 20.00, con la presentazione del libro “Strade rotte. Sette mila chilometri in ciabatte dall’Africa occidentale all’Italia” (Infinito edizioni , 2020) insieme all’autrice, Cristiana Venturi, con Laura Bortot, le musiche di Luca Nardon ei disegni di Federica Savio. Un libro che racconta la storia di due ragazzi che hanno affrontato questo viaggio e della cooperativa che ha strutturato una rete di accoglienza familiare a partire da Marano e poi a Valdagno, Montegalda e Vicenza.

“Il confronto e la conoscenza reciproca favoriscono una cultura tesa all’inclusione e all’arricchimento della nostra società, nella quale più cultura, anche molto differenti tra loro, possono convivere rispettandosi reciprocamente. Con ‘Panorama sul mondo’, attraverso delle storie di integrazione, proviamo a trasmettere il valore di questo incontro e l’importanza della dignità di ciascuna vita umana, che si rispecchia nell’intera comunità ”, spiega l’assessore al Sociale, Paola Sbalchiero .

- Pubblicità -