“Il Veneto che vogliamo”, assemblea provinciale a villa London-Tacchi

0
30

Iniziano le prime assemblee provinciali, in vista dell’assemblea regionale del 25 gennaio, del movimento “Il Veneto che vogliamo”, che sta preparando un’alternativa alla giunta di centrodestra a traino leghista che governa la regione Veneto e che si ricandiderà alle elezioni regionali nella primavera di quest’anno.

Mentre prosegue la raccolta firme, al termine della serata l’obiettivo sarà quello di:
▪ eleggere coordinamento provinciale formato dalle 5 alle 13 persone (con parità di genere);
▪ eleggere 2 delegati al coordinamento regionale (con parità di genere);
▪ eleggere un referente per ogni gruppo tematico;
▪ discussione e proposte riguardo la proposta organizzativa già trattata durante la 1^ assemblea regionale (sarà inviata via mail ai firmatari della provincia).

Sarà presente anche Arturo Lorenzoni, Vicesindaco di Padova.

L’assemblea si terrà domani sera, 15 gennaio, presso villa London-Tacchi di viale della Pace a Vicenza, alle 20:30.

- Pubblicità -