Il 14enne talento veneziano Matteo Rinaldin approda all’Orange1 Bassano

0
36

Una nota dell’Orange1 Bassano annuncia il passaggio di Matteo Rinaldin dall’Asd Pallacamestro San Stino. Il giovane talento (l’esterno è nato nel 2006, ha solo 14 anni) si era fatto notare nella formazione sanstinese e ora avrà la possibilità di proseguire il suo percorso cestistico in terra bassanese.

Matteo Rinaldin avrà l’opportunità di confrontarsi con altri talentuosi ragazzi provenienti da tutta Italia e di proseguire in parallelo il suo percorso scolastico al New Cambridge Istitute.

“Matteo – afferma Carlo Da Campo presidente dell’Orange1 – è un giocatore talentuoso ed un ottimo studente, tuttavia quello che mi ha colpito di lui è la determinazione ad eccellere in ogni contesto, qualunque sia la difficoltà prospettata. Credo che Orange1 sia il posto giusto per lui in questa fase di crescita”.

Queste le dichiarazioni del Presidente del San Stino Mauro Corbucci: “Siamo contenti ed orgogliosi che Matteo abbia questa importante opportunità di crescita, sportiva e umana, da una società che riteniamo essere, al momento, una delle realtà più importanti ed organizzate in Italia per lavorare con i giovani. Matteo è cresciuto con noi, è uno di noi, e speriamo, anche se ne siamo sicuri, sarà in grado di cogliere tutto quello che questa esperienza gli potrà dare. Per una società piccola come la nostra, che ha la presunzione di credere di lavorare bene con e per i giovani, ritengo questa debba considerarsi una bella soddisfazione. La mission comune tra le due società ci fa ritenere che, in questo momento, questa sia la scelta corretta per il nostro giovane prospetto.”

- Pubblicità -