I nomi di Vicenza: Porton del Luzo, perché si chiama così?

0
128
Luzo

Il Porton del Luzo in Contrada San Silvestro è una delle più antiche porte della città di Vicenza, risalente all’epoca medievale (XI secoo) e usata come casatorre (cioè ad uso sia militare che abitativo) dalla famiglia Lucii. Secondo una leggenda popolare deve il suo nome a un luccio pescato in un canale vicino.

Secondo un’altra versioni il termine Luzo deriverebbe dal latino lucus che significa bosco sacro. Secondo altri invece viene semplicemente dal cognome della famiglia proprietaria del portone e di diversi edifici della zona, cioè Lucii.

- Pubblicità -