Io, Emanuela: monologo a Teatro Astra

0
73

Nell’ambito del Progetto di Educazione alla legalità, promosso dal Comune di Vicenza, con il Patrocinio della Regione del Veneto, martedì 26 novembre il Teatro Astra propone un monologi di Laura Mantovi per la regia di Sara Poli su Emanuela Loi.

La vita di Emanuela Loi, giovane agente di polizia, affidata alla scorta di Paolo Borsellino a 23 anni, e uccisa in via D’Amelio. Un monologo, in prima persona, che narra una vita spezzata, e un pezzo di storia che nessuno dovrebbe dimenticare. Adatto anche ai ragazzi.

A cura di Progetti e Regie, con Laura Mantovi, regia di Sara Poli.
Main Sponsor UNICREDIT

Il trombettiere Salvatore Stefanizzi, Vicepresidente dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato, sezione di Vicenza, suonerà il “Silenzio” prima dell’inizio dello spettacolo, in onore di Emanuela Loi e di tutti coloro che per i valori civili della legalità diedero la vita.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
Prenotazioni a cultura@comune.vicenza.it

- Pubblicità -