Elena Fietta su coach Abignente: “come con Barbiero a Vicenza”. E sogna la Nazionale: “ma ci sono Dotto e Sottana”

0
49

Elena Fietta, 25enne bassanese playmaker del Fila San Martino in A1 si è raccontata a SuperNews.

“Con coach Larry Abignente c’è un rapporto super – ha affermato – ricordo una sensazione simile con Barbiero a Vicenza. Abignente ha una attenzione maniacale per i dettagli, con lui in questi anni moltissime giocatrici hanno fatto il salto di qualità e noi quest’anno eravamo ai piani alti del campionato anche per questo motivo. E’ come avere un’enciclopedia in campo, anche in allenamento. Abignente è il professore che ti fa amare la materia: la sua bravura nell’adattare il suo gioco alle giocatrici che ha a disposizione è una peculiarità che raramente ho visto nella mia breve carriera”.

“L’Italia credo sia un sogno per chiunque faccia sport – ha aggiunto – indossare la maglia azzurra è qualcosa di incredibile, ma sinceramente non ci ho mai pensato. Il motivo? Attualmente ci sono giocatrici nel mio ruolo molto più forti ed esperte di me, Dotto e Sottana in primis. Se Capobianco un giorno chiamasse, mi farò trovare pronta, ma ora come ora penso a fare bene a San Martino”.

- Pubblicità -