Corral unico a salvarsi, Montanari solo una fiammata: le pagelle della disfatta mestrina

0
98

Tre derby, tre sconfitte, e quest’ultima fa davvero male perché lo scarto con cui è stata subita non è indifferente. Nonostante la pessima prestazione contro Mestre, la Tramarossa dovrà riprendersi perché domenica alle 18 ospiterà al PalaGoldoni la capolista Bernareggio.

Galipò: 5,5 Amministra discretamente la parte offensiva per i compagni, ma perde tanti palloni e risulta ancora impreciso al tiro da fuori.

Montanari: 5,5 Buona prestazione del capitano nel secondo quarto quando si erge come vero e proprio leader offensivo, ma manca completamente dopo l’intervallo.

Corral: 7 Un altro ventello per l’argentino, che colleziona una partita coronata da un 4/5 da 3 punti.

Gianesini: 5 Gli viene concesso parecchio spazio, deve imparare a sfruttarlo meglio.

Aromando: 6,5 Non entra molto (appena 17 minuti) e non è preciso nei tiri, tuttavia è sempre riuscito a creare ottimi attacchi e il suo fatturato lo conferma.

Conte: 5,5 Torna la grinta che aveva contraddistinto il numero 23 l’anno scorso. Difende bene e tira col 100% da 2, ma lo 0/5 dai 6.75 m è disastroso.

Brighi: 4 Parte in quintetto da guardia, ma non trova ritmo in attacco e risulta gravemente impreciso nei tiri.

Crosato: 4,5 Ancora una volta opaco in campo e non riesce nemmeno a catturare tutti i rimbalzi che di solito sono il suo punto di forza.

Oldoini 4: tre giorni prima della disfatta rilascia un’intervista al giornale affermando “manca poco per tornare a vincere”. No comment.

- Pubblicità -