Borsa Lavoro, Confindustria Vicenza incontra i ragazzi sostenuti

0
45

Martedì 26 novembre alle ore 17.30 al Palazzetto Laverda in Mure Porta Castello 9 a Vicenza, Confindustria Vicenza incontra alcuni ragazzi da essa sostenuti col progetto murialdino “Borsa Lavoro” a 2 anni dal suo lancio. Sarà un momento speciale tutto vicentino in cui imprenditori e ragazzi si incontrano per fare un’alleanza “generativa”.

PROGETTO

Il progetto “Borsa lavoro” di Murialdo World onlus-ets, associazione dei Giuseppini del Murialdo, cerca di contrastare il disagio e l’abbandono scolastico attraverso la promozione della formazione in alternanza scuola-lavoro.

In particolare, cerca di diffondere tra i giovani la consapevolezza dell’importanza della preparazione professionale per poter accedere con maggiore facilità al mondo del lavoro e di promuovere l’integrazione socio-lavorativa dei giovani, specialmente di quelli socialmente più deboli e vulnerabili.

Il progetto mira a dotare gli studenti degli strumenti necessari ad auto-orientarsi e ad effettuare scelte consapevoli e responsabili. Questo in risposta alle esigenze rilevate di:
– sviluppare azioni orientative, supporto formativo e accompagnamento al lavoro, rivolte a soggetti con difficoltà cognitive e/o relazionali, con la prospettiva di un inserimento nel mondo del lavoro attraverso percorsi formativi in alternanza;
– proporre percorsi in alternanza scuola-lavoro destinando un supporto economico all’azienda o alla struttura protetta che si è resa disponibile a ospitare l’allievo, mettendo a disposizione un proprio tutor aziendale;
– riconoscere all’allievo un incentivo economico per l’impegno durante il percorso di alternanza;
– promuovere il successo scolastico/formativo con particolare attenzione ai soggetti che manifestano difficoltà a mantenere una costante frequenza scolastica, per recuperare, consolidare, arricchire le competenze di base e tecnico professionali.

INCONTRO

L’incontro sarà con alcuni giovani, beneficiari di “Borsa Lavoro”, sostenuti da Confindustria Vicenza dal 2017, anno di inizio del progetto. L’obiettivo è analizzare il suo andamento riscontrato in questo biennio, per poterlo migliorare alla luce di quanto emergerà durante il confronto spontaneo che si avrà tra gli imprenditori e i giovani vicentini presenti. Alla fine si cercherà di individuare una sorta di alleanza “generativa” condivisa che possa sempre più avvicinare e agevolare in maniera concreta l’incontro tra il mondo del lavoro e quello giovanile, soprattutto quello borderline.

INTERVENTI

Interverranno all’incontro per Confindustria Vicenza, il Presidente Luciano Vescovi (in foto) e la Coordinatrice della Commissione Scuola Lara Bisin e per i Giuseppini del Murialdo, oltre ai ragazzi del progetto e ai loro formatori, il Direttore di Murialdo World onlus-ets Alessandro Pellizzari e il Direttore della scuola di formazione professionale Engim Vicenza Ugo Pasquale.

- Pubblicità -