A breve la riapertura dell’osservatorio astronomico Marsec di Marana di Crespadoro

0
44

L’osservatorio astronomico Marsec (Marana Space Explorer Center) di proprietà del Comune di Crespadoro, che è stato riconosciuto da qualche mese della NASA Museum Alliance, si sta preparando a una prossima riapertura, non senza difficoltà.

“Quest’anno oltre alla problematica del Covid, abbiamo avuto problemi anche con la recente ondata di maltempo, che ci ha rovinato un pc del planetario- spiega Ivo Peretto , direttore dell’osservatorio-. Stiamo facendo il possibile per ripristinare il tutto prima possibile , per un’eventuale riapertura il 20 settembre con la mostra su Marte Speriamo arrivino presto i pezzi del pc per comunicare agli utenti la data esatta della riapertura “.

In che cosa consiste l’alleanza con la NASA?

“Si tratta di un’alleanza museale con la comunità statunitense, che ci riconosce agevolazioni per il materiale video ed espositivo. Il Marsec è una delle 5 strutture in Italia all’interno dell’alleanza”.

Come avete trascorso il periodo di quarantena?

“In realtà il periodo della quarantena è stata una spinta in più per l’astronomia. La gente aveva tempo di mettersi al balcone ad osservare il cielo e in molti chiedevano:” Quando passa la stazione spaziale Iss? “, Quasi che fosse un appuntamento molto atteso vedere cosa succedeva nel cielo in quei giorni … Inoltre abbiamo organizzato il concorso pubblico” l’arte dell’astronomia “aperto a varie categorie (adulti, bambini, ragazzi, studenti del liceo artistico) , in cui erano ridisegnate le nostre foto fatte col telescopio e abbiamo esposto i lavori in una recente mostra a Valdagno. La mostra si ripeterà a breve a Chiampo, Crespadoro e Vicenza “.

Quali funzioni ha la struttura dell’osservatorio e quali servizi offre?

“I servizi offerti al pubblico sono molteplici. Si parte dal planetario che ha una doppia valenza: il primo fattore è la proiezione di filmati didattici in full-dome ad alta definizione, mentre il secondo è la possibilità di proiettare un cielo artificiale digitale, quindi un vero e proprio strumento astronomico, dove imparare a riconoscere il cielo e le sue meraviglie. In caso di cattivo tempo anziché posare l’occhio al telescopio ci si può sdraiare comodamente nel poltrone reclinabile dell’arena ad anfiteatro del modernissimo design del planetario. Le visite alle mostre del Museo dell’Astronautica, intitolato a Rocco Petrone (italiano e responsabile del progetto Apollo della Nasa). Le Osservazioni al telescopio e percorsi didattici astronomici, geologici e speleologici (con telecamere attrezzate dentro le grotte e manovrabili dai visitatori). E tante altre occasioni extra per poter visitare tutta la struttura, che merita davvero un paio d’ore per poter essere visitata con sufficienza. Nella cupola dove si farà ricerca astronomica, saranno inoltre addestrati alcuni ragazzi nell’ambito dell’alternanza Scuola-Lavoro in collaborazione con gli istituti di istruzione superiore del territorio. Spettacolo, divertimento e cultura sotto varie forme, per tutte le classi sociali e per tutte le età. Ora si punta a ripartire nel più breve tempo possibile con la prenotazione di gruppi e con tutte le misure anti-Covid “. Nella cupola dove si farà ricerca astronomica, saranno inoltre addestrati alcuni ragazzi nell’ambito dell’alternanza Scuola-Lavoro in collaborazione con gli istituti di istruzione superiore del territorio. Spettacolo, divertimento e cultura sotto varie forme, per tutte le classi sociali e per tutte le età. Ora si punta a ripartire nel più breve tempo possibile con la prenotazione di gruppi e con tutte le misure anti-Covid “. Nella cupola dove si farà ricerca astronomica, saranno inoltre addestrati alcuni ragazzi nell’ambito dell’alternanza Scuola-Lavoro in collaborazione con gli istituti di istruzione superiore del territorio. Spettacolo, divertimento e cultura sotto varie forme, per tutte le classi sociali e per tutte le età. Ora si punta a ripartire nel più breve tempo possibile con la prenotazione di gruppi e con tutte le misure anti-Covid “.

 

 

- Pubblicità -