Loria Orsato e Mondadori, da Recoaro a Milano per “Artisti, Annuario Internazionale d’Arte Contemporanea”

0
201
Loria Orsato, l'artista di Recoaro a Milano
Loria Orsato, l'artista di Recoaro a Milano

L’artista recoarese Loria Orsato ha partecipato all’evento”Artisti, Annuario Internazionale d’Arte Contemporanea“, in cui è stato presentato alla stampa il volume edito da Mondadori contenente la biografia e le opere di 400 artisti contemporanei internazionali. Presso lo spazio Watt 37 a Milano è stata inoltre inaugurata un’esposizione di 200 opere d’arte. Il catalogo, di 1.093 pagine, è ora presente in tutti i 600 punti vendita dell’editore Mondadori in Italia.

“Nell’annuario gli artisti sono raccontati in modo entusiasmante – afferma Loria Orsato -. L’anima artistica è come un virus energetico, che tende continuamente ad espandersi senza compromessi. Sono felice di esserne parte e di onorare la mia regione veneta e le mie origini vicentine, simbolo da sempre storicamente della lavorazione e pittura su vetro”.

Sandro Serradifalco, responsabile editoriale dell’opera, ha spiegato che il volume è un repertorio di informazioni per collezionisti, amatori, studiosi e operatori del settore dell’arte, magistrale per musei pubblici, gallerie e case d’asta con il ritratto dello scenario concreto, creativo ed attuale dato dalle 1200 immagini di opere e di approfondimenti tematici.

Il comitato scientifico, che ha valutato sia le opere che i precedenti espositivi, è stato presieduto da Paolo Levi, critico d’arte cui ha spettato la selezione delle quotazioni riscontrate con le tendenze del mercato supportate dalle più recenti battiture d’asta.

Nel volume, gli approfondimenti critici sono di Luca Beatrice per la fotografia e le nuove tendenze, di Philippe Daverio per il paesaggismo italiano, di Vittorio Sgarbi per l’arte figurativa, di Angelo Crespi per scultura, trasgressioni e passioni, di Sandro Serradifalco per l’Astrazione e l’lnformale, di Edoardo Sylos Labini per il Futurismo, di Francesco Russo e Salvatore Russo per le Tendenze estere.