Reddito di Maternità, il Popolo della Famiglia: la raccolta firme arriva a Vicenza e Schio

0
152
Reddito di maternità del Popolo della Famiglia
Reddito di maternità del Popolo della Famiglia

Sono stati depositati presso i Comuni di Vicenza e Schio da parte del Popolo della Famiglia, i moduli per la raccolta firme per la presentazione della proposta di legge di iniziativa popolare per l’istituzione dell’indennità di maternità per le madri lavoratrici nell’esclusivo ambito familiare, che prevede l’erogazione di 12 mila euro netti all’anno, 96 mila euro in 8 anni. «Il dramma italiano della denatalità investe con dati drammatici anche le nostre realtà locali: Vicenza nel 2017 segna un bilancio demografico (differenza nati-morti) negativo -392 (Schio -177), confermato da un tasso di natalità in costante calo. Da anni ormai in tutta la Provincia di Vicenza si registra un saldo negativo costante tra nascite e decessi, di fronte al quale mancano una riflessione seria e una risposta adeguata. Con la proposta del reddito di maternità il Popolo della Famiglia intende indicare una soluzione concreta e praticabile alla tragedia dell’inverno demografico, con una misura strutturale lontana dalla logica di bonus insufficienti che non risolvono il problema. Proponiamo un indennizzo di 1000 euro al mese per 8 anni alle neo mamme che decidano di dedicarsi alla cura dei figli in ambito familiare, rinnovabile alla nascita dei figli successivi e a carattere di vitalizio dal quarto figlio in poi o in presenza di disabilità del piccolo.» si legge in una nota del Popolo della Famiglia, «La proposta di legge di iniziativa popolare, prevista dall’articolo 71 della Costituzione» è scritto nella nota «è stata presentata presso la Corte di Cassazione il 9 novembre 2018 e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 262 del 10 novembre 2018. Per poter essere presentata al Parlamento, la proposta di legge di iniziativa popolare deve raccogliere le firme di 50 mila elettori in tutt’Italia.» A Vicenza è possibile firmare presso gli uffici URP, Segreteria Generale e le Sedi circoscrizionali 2-3-4-6-7, negli orari di apertura al pubblico mentre a Schio allo sportello QuiCittadino di Piazza Statuto da Lunedì a Sabato dalle ore 9 alle ore 13, con orario continuato il Giovedì fino alle 18, presentandosi muniti di un documento di identità in corso di validità. Il Popolo della Famiglia depositerà nei prossimi giorni i moduli di raccolta firme presso i Comuni di Malo, Thiene e Valdagno (successivamente in altri Comuni del Vicentino) e sarà presente con banchetti informativi, per incontrare i cittadini  ed  illustrare  la  proposta  di  legge.  Insieme al REDDITO DI MATERNITA’ si potrà firmare anche per la presentazione della lista IL POPOLO DELLA FAMIGLIA alle prossime Elezioni Europee di maggio 2019. Ulteriori informazioni verranno pubblicate sulla pagina fb “Popolo della Famiglia – Veneto”. Per chiedere il deposito dei moduli per la raccolta firme anche in altri Comuni scrivere a: pdf.regione.veneto@gmail.com